Il confronto verso le elezioni amministrative

Il gruppo civico La Città Che Vogliamo si è riunito in assemblea plenaria ieri martedì 2 aprile 2019 presso il Consorzio Grisù a Ferrara, per discutere delle possibili azioni da intraprendere in vista delle prossime elezioni amministrative e del futuro del percorso partecipativo iniziato a marzo 2018.
Il confronto si è aperto con un aggiornamento rispetto al lavoro sui contenuti compiuto in questi mesi – parte del quale in collaborazione con gli altri gruppi civici Il Battito della Città e Addizione Civica – già presentato nel corso dell’ultima plenaria, lo scorso 18 marzo. I risultati di questa progettazione condivisa verranno rielaborati e condivisi nei prossimi giorni per valorizzare ulteriormente le proposte maggiormente distintive per il futuro della città.
Ieri sera è stata sottoposta all’assemblea la valutazione su come proseguire il percorso svolto fino a qui: è stato chiesto ai presenti di esprimersi sull’ipotesi di formare una lista aperta in appoggio a Roberta Fusari, la candidata civica che si è mostrata più vicina ai valori del Manifesto di La Città Che Vogliamo, avendolo sottoscritto ed essendo stata presente a vari incontri pubblici e momenti di confronto con il rappresentanti di LCCV.
Durante il dibattito è emersa la proposta che è stata poi votata a larga maggioranza: chiedere un incontro pubblico con la candidata Fusari per confrontarsi con lei sul programma e capire se l’opzione di far parte di una lista che la sostenga sia percorribile o meno. In caso positivo non si tratterebbe di una lista di La Città Che Vogliamo, ma una lista civica aperta a tutti coloro che ne condividano i valori e le proposte.
Come è stato ribadito unanimemente durante la serata, a prescindere dalla valutazione su lista e candidato da sostenere, oltre che dalla scadenza elettorale e dal suo esito, il percorso di La Città Che Vogliamo proseguirà, per continuare a ragionare in modo partecipato, profondo e con sguardo rivolto al futuro delle proposte per migliorare la qualità della vita di Ferrara.

La prossima assemblea si terrà Lunedì 8 aprile alle ore 21 presso il Consorzio Factory Grisù.

La Città Che Vogliamo è gruppo spontaneo di cittadini, nato nel marzo 2018 e ritrovatosi attorno ai valori della Costituzione nata dalla Resistenza. Questo gruppo ha promosso un percorso partecipato aperto ai cittadini che si riconoscono nel proprio Manifesto, ed ha proposto numerosi momenti assembleari pubblici per offrire ai cittadini di Ferrara occasioni di confronto su come migliorare la città e il modo di viverla.

Share:

Leave a Comment

Newsletter